Ente Nazionale UNSIC Istruzione Professionale

[really_simple_share]

Bandi ed opportunità

Corsi gratuiti ENUIP

lernen

Le proposte formative sul 

Bando Torno Subito

della Regione Lazio

Scadenza del Bando: 21/06/2017

Scadenza delle iscrizioni alle proposte ENUIP: 10/06/2017

 

 

MASTER GRATUITO IN EUROPROGETTAZIONE A MALTA 

Si tratta di un master di 3 mesi che troverà attuazione a Malta, dove si forniranno i fondamenti conoscitivi sulla programmazione 2014-2020, con un focus specifico sui finanziamenti ed i programmi destinati al settore agroalimentare, per poi entrare nel merito delle tecniche e metodiche in materia di europrogettazione. Il corso, oltre ad una parte teorica, sarà molto esperienziale con laboratori, esercitazione e project work proprio per trasmettere non solo conoscenze e nozioni, ma anche e soprattutto competenze e Know How direttamente spendibili nel settore. Grazie poi allo stage, previsto presso l’UNSIC ed il suo network, ma anche presso altre associazioni datoriali ed enti pubblici di settore, i formati potranno consolidare le conoscenze e le competenze acquisite durante il master in un contesto lavorativo reale e specializzato.

MASTER  GRATUITO IN INTERNAZIONALIZZAZIONE E RETI D’IMPRESE a MILANO

Anche questo secondo master avrà sempre una durata di tre mesi – sempre con inizio probabile a gennaio del prossimo anno – e sarà svolto in Lombardia con il supporto dell’ENUIP Regionale e la collaborazione di Neepeople Team – ente di formazione accreditato in Lombardia. Come il primo, Il Master sarà interamente finanziato dalla Regione Lazio in attuazione del bando Torno Subito 2017 ed avrà l’obiettivo di formare i giovani sulle opportunità offerte dalla reti d’imprese, soprattutto se si tratta di PMI, che così possono promuovere investimenti anche significativi, ammortizzando per le spese necessarie nell’ottica dello sviluppo. In tale ottica rientra anche le strategie ai fini dell’internazionalizzazione, ormai resasi necessaria sia per le politiche di globalizzazione che per la crisi economica, che ormai da diverse anni hanno portato una revisione sostanziale delle strategie d’impresa. Anche in questo caso, si prevede lo stage al ritorno nella Regione, per consolidare le conoscenze acquisite precedentemente.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE “RESPONSABILI CAF E PATRONATO” a MILANO

Il corso di alta formazione per Responsabili di Caf e Patronato, nato dalla collaborazione con l’UNSIC Lombardia, l’ENASC Patronato, il CAF UNSIC e APOGEO (ente accreditamento in Lombardia), sarà svolto a Milano, da febbraio 2018 ed avrà una durata di tre mesi. Obiettivo del corso non è solo quello di fornire le conoscenze per operare all’interno dei centri, ottemperando a tutte le pratiche ed attività previste, ma anche a fornire tutti gli strumenti conoscitivi per aprire un centro e per la fase di start up. Lo stage retribuito di 6 mesi sarà presso i CAF UNSIC e l’ENASC Patronato della regione lazio.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE “ASSISTENTE ALLA COMUNICAZIONE” a TORINO

Il corso si svolgerà nel Piemonte in collaborazione con un partner consolidato dell’ENUIP, l’Istituto Statale dei Sordi. L’obiettivo è, appunto, quello di formare assistenti alla comunicazione, una figura resa obbligatoria all’interno del Sistema Scolastico con la Legge quadro sull’handicap 104/92. Difatti questa rappresenta una professionalità con alta garanzia occupazionale, soprattutto nelle realtà scolastiche di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private. Lo stage successivo, previsto presso strutture, associazioni, cooperative sociali e scuole, collegate all’Istituto Statale dei Sordi permetterà ai giovani formati di sperimentarsi in un reale contesto di lavoro ed entrare a contatto con professionisti che da anni operano nel settore.

ISCRIZIONI CHIUSE

  • Giovani al lavoro, progetto finanziato dalla Fondazione Intesa San Paolo ONLUS, finalizzato alla formazione ed alla selezione di Operatori di CAF e Patronato. Il progetto è rivolto a 20 giovani NEET, ragazzi che al momento sono inattivi, in quanto non impegnati in nessun tipo di attività lavorativa o di studio.  Le iscrizioni sono aperte fino al 2 ottobre 2016
  • Badanti ed assistenti familiari. Si tratta di un progetto –  finanziato dall’UNIPROMOS – rivolto a 12 donne disoccupate italiane o straniere e maggiorenni. Il progetto, realizzato con la collaborazione dell’UNSICOLF – Associazione nazionale dei datori di lavoro in ambito domestico –  prevede oltre al corso di 130 ore, di cui 70 in aula e 60 in stage, anche un percorso finalizzato al bilancio delle competenze ed una fase di accompagnamento al lavoro per facilitare l’inserimento occupazionale delle formate.
  • LIS Lingua dei Segni Italiana. Si tratta di un progetto –  finanziato dall’UNIPROMOS – rivolto a 12 persone disoccupate italiane o straniere e maggiorenni, con un titolo di studio o un percorso professionale nell’ambito del sociale. Il progetto, realizzato in collaborazione con l’Istituto Statale dei Sordi  di Roma e dell’UNSICOOP – Associazione nazionale di rappresentanza delle cooperative – prevede oltre all’erogazione di un corso di 120 ore anche di un percorso finalizzato al bilancio delle competenze ed una fase di accompagnamento al lavoro per facilitare l’inserimento occupazionale dei formati. Si prevede anche la partecipazione di 3 uditori che per motivi personali necessitano di acquisire i fondamenti della Lingua italiana dei Segni.
  • Operatore CAF e Patronato Si tratta di un corso –  finanziato dall’UNIPROMOS – rivolto a 12  disoccupati italiani o stranieri e maggiorenni. Il corso, realizzato con la collaborazione dell’ENASC Patronato e del CAF UNSIC prevede oltre 64 ore di formazione, in cui i discenti potranno acquisire le conoscenze e le competenze di base per operare in un Centro CAF o Patronato.
  • F.Or. Badanti ed Assistenti familiari. Si tratta di un progetto finanziato dalla Fondazione BNC, rivolto a 20 donne disoccupate straniere. Il progetto, realizzato con la collaborazione dell’UNSICOLF – Associazione nazionale dei datori di lavoro in ambito domestico –  ha previsto oltre al corso di 120 ore, di cui 60 in aula e 60 in stage, anche un percorso finalizzato al bilancio delle competenze ed una fase di accompagnamento al lavoro per facilitare l’inserimento occupazionale delle formate.

 

 

Lascia un commmento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti altre news